sabato, dicembre 14, 2019
AutoMotoMotori

Richiesta risarcimento fondo vittime della strada

Risarcimento fondo vittime della strada

Il fondo di garanzia vittime della strada prevede di risarcire le vittime dei sinistri causati da veicoli non assicurati o non identificati. Come richiederlo?

Risarcimento fondo vittime della strada

Inviare correttamente una richiesta di risarcimento al fondo di garanzia vittime della strada è fondamentale qualora si sia stati vittima di un incidente causato da un veicolo privo di assicurazione. Il fondo agisce anche nel caso in cui, a provocare il sinistro, sia stato un veicolo che non è stato identificato.

L’iter da seguire per poter ottenere il risarcimento non è complicato, ma va seguito di pari passo per garantirsi l’ottenimento della cifra assegnata. Il primo passo da compiere è indubbiamente quello di visitare il sito Consap e andare a compilare il modulo di richiesta di risarcimento. Si tratta, tra l’altro, di una compilazione guidata per cui è anche molto semplice da effettuare. A

ll’interno del modulo si devono inserire tutti i dettagli relativi al sinistro, alle sue tempistiche, alle persone che sono coinvolte e ai mezzi. Una volta terminata la compilazione e verificato che non si sono fatti degli errori, è indispensabile stampare il documento. Vanno effettuate due stampe e ciascuna di esse va sottoscritta con una firma leggibile e, possibilmente, con inchiostro nero.

Invio della richiesta

Il modulo va, dunque, inserito all’interno di una busta ed inviato mediante una raccomandata. Risulta di fondamentale importanza che la raccomandata in questione sia inviata con la formula della ricevuta di ritorno. L’indirizzo a cui inviare il modulo verrà visualizzato direttamente sul sito Consap al momento della compilazione della richiesta. Basterà copiarlo direttamente dal documento sulla busta. A questo documento si deve allegare una fotocopia del proprio documento di identità (in qualità di richiedente), tutti i documenti tecnici che attestano i danni alle cose e alle persone ed eventuali dichiarazioni rese dai testimoni che hanno assistito all’incidente. È necessario inviare il modulo, nella sua seconda copia, anche a Consap. In questo caso, però, la busta sarà più leggera dal momento che basterà inserire al suo interno solo il modulo debitamente firmato e sottoscritto senza allegare alcun documento.

Basta dunque attendere una comunicazione di risposta che informa sull’esito della richiesta di risarcimento al fondo di garanzia per le vittime della strada.