mercoledì, aprile 24, 2019
AutoMotori

Confronto pneumatici Pirelli-Michelin

i pneumatici Pirelli-Michelin

Pirelli e Michelin non sono considerati soltanto marchi leader per le auto da corsa, ma anche per l’uso sulle strade. Qual è il migliore tra i due? Ecco la risposta.

Confronto pneumatici Pirelli-Michelin

Quando si tratta di fare un confronto pneumatici Pirelli-Michelin, la recensione che consente di individuare pregi e difetti di entrambi non è affatto facile, poiché i due noti brand nel corso degli anni hanno dominato il mercato.

Negli ambienti del motorsport, entrambi i marchi sono oggi il punto di riferimento per le prestazioni e l’affidabilità dei pneumatici che propongono, e ciò può fare la vera differenza. Ma che dire quando si tratta di scegliere le gomme per l’auto di tutti i giorni? Cosa offrono Michelin e Pirelli in tal senso? Confrontiamoli e cerchiamo di individuare i rispettivi punti deboli dell’uno rispetto all’altro.

Non si può negare il gran pregio della gomma Pirelli, in quanto il marchio dimostra una forte attenzione alle prestazioni di alto livello. Tuttavia, continua a soddisfare prettamente gli automobilisti definiti medi, ovvero coloro che usano l’auto senza particolari esigenze extra in termini di resa e prestazioni del pneumatico. Tuttavia, la sua gamma di radiali per uso giornaliero ha un prezzo competitivo che rende la qualità più accessibile per il cittadino medio.

La Michelin con il suo affermato marchio in sintonia con la crescente richiesta di sostenibilità ambientale, negli ultimi anni si è preoccupata di introdurre sul mercato pneumatici ecologici, oltre a garantire prestazioni e maneggevolezza di alta qualità. Tutto ciò offre una serie di opzioni di pneumatici per soddisfare la maggior parte delle esigenze, ma la gamma per auto di uso quotidiano sembra però un pò limitata, e quindi gran parte degli automobilisti soprattutto italiani optano per il brand milanese.

Michelin vs Pirelli: chi guarda avanti?

Secondo alcune statistiche redatte da note riviste specializzate, per il consumatore medio sia Michelin che Pirelli non offrono gomme economiche. Tuttavia, ciò non è una cosa del tutto negativa. Con il loro pedigree da corsa in prima linea nell’immagine del rispettivo marchio, ci si può infatti, aspettare di trovare alcune di queste caratteristiche prestazionali anche nelle gomme di tutti i giorni.

A questo punto possiamo dire che nel confronto pneumatici Pirelli-Michelin la seconda offre una migliore varietà, mentre la Pirelli regala svariate performance ad un prezzo inferiore. Per cui coloro che cercano un pneumatico con ottime prestazioni possono sceglierlo in una gamma più ampia di modelli offerti dal brand milanese e con un prezzo più basso.