venerdì, marzo 22, 2019
Web & Tecnologia

Liste Iptv funzionanti

Liste Iptv funzionanti

Quali sono le liste Iptv funzionanti nel 2018? Attualmente, per chi vuole vedere i canali televisivi sfruttando l’nternet Protocol Television (la denominazione estesa dell’acronomico Iptv) vi sono tre liste, le quali fanno ciò che promettono.

Liste Iptv funzionanti nel 2018

In molti si chiedono quali siano le liste Iptv funzionanti nel 2018. Il perchè è dettato dai diversi generi di contenuti trasmessi dalle Iptv. SI va dalle serie tv ai film, passando per i grandi eventi sportivi.

Per usare le tre liste, si possono utilizzare differenti device: dagli smartphone ai tablet, passando per le Smart TV e le Box TV dotate di sistema operativo Android. In alcuni casi, le liste Iptv si autoaggiornano, in modo da consentire agli utenti di avere a disposizione il servizio più recente.

Sono chiamate così perché la visione dei canali tv viene resa possibile attraverso delle specifiche liste di canali. A volte, però, il servizio può essere fruibile anche mediante degli url. Si tratta degli indirizzi internet che hanno inizio con la dicitura www. oppure https://, due noti protocolli del web.

Url liste Iptv funzionanti in Italia

Le liste Iptv funzionanti nel 2018 nel nostro Paese sono tre:

  • lista infogw
  • QDR Forum
  • PandaSat Forum

Gli url delle tre liste sono rispettivamente: bit.ly/m3ubyinfogw (lista infogw); pastebin.com/raw.php?i=8GpCCkhf (QDR Forum); pandasat.info/iptv/kodi (PandaSat Forum).

Se, ad esempio, si sceglie di utilizzare la lista Iptv infogw con il Box TV Android (Kodi), si deve per prima cosa procedere con la configurazione del client denominato PVR. L’add-on è facilmente scaricabile dalla categoria TV, sotto la sezione Add-on. Una volta cliccato su Client PVR, si accede ad una nuova schermata, dove è necessario selezionare l’opzione Configura. Nella finestra successiva, alla voce Generale, indicare la posizione (scegliere remota se si utilizza un url) e quindi copiate e incollate l’url della lista Iptv nel campo sottostante. L’ultimo passaggio da compiere è cliccare sul pulsante Abilita, in modo da completare l’abilitazione del Client PVR e, di conseguenza, avere accesso liberamente ai canali presenti nella lista Iptv scaricata prima.

In rete è possibile trovare anche liste Iptv che contengono contenuti coperti da copyright. E per questo motivo illegali. Avere accesso a queste liste il più delle volte può essere un gioco da ragazzi. Allo stesso tempo le sorprese sono però amare.

Qualora si venga rintracciati dalle autorità competenti, c’è il rischio di subire una multa salata.