mercoledì, gennaio 29, 2020
AlimentazioneBenessere

Hamburger vegetariano: tre varianti gustose

Hamburger vegetariano

L‘hamburger vegetariano è un’ottima alternativa al classico hamburger di carne. Si possono preparare in poco tempo anche a casa e sono un secondo gustoso e sfizioso per chi ha deciso di eliminare la carne dalla sua alimentazione. Tra le tante ricette di hamburger vegetariano, ci sono 3 gustose varianti da provare. Dovrete solo munirvi di pane per hamburger e di tante verdure, o in alternativa legumi.

Hamburger vegetariano di ceci

L‘hamburger vegetariano di ceci è adatto anche ai bambini che di solito non amano molto i legumi.
Per prepararlo mettiamo i ceci, due fette di pancarrè e due uova nel robot da cucina e aggiungiamo prezzemolo tritato e due cucchiai di senape. Mixiamo il tutto e quando l’impasto si è addensato aggiungiamo del pangrattato, fino a quando non raggiungiamo la consistenza desiderata.

A questo punto modelliamo i nostri hamburger, li passiamo nel pangrattato e via nel forno a 180° per 15 minuti. Si possono anche friggere con un pò di olio in padella. Il nostro hamburger di ceci è pronto!

Hamburger vegetariano di zucchine

Questa è una delle versioni più classiche di burger veg: l’hamburger vegetariano di zucchine.
Facciamo rosolare a fuoco lento le zucchine. Nel frattempo prendiamo una ciotola con 200 gr di latte dove metteremo 120 gr di pane raffermo. Quando il pane avrà assorbito il latte, uniamo il tutto alle zucchine e aggiungiamo parmigiano ed erbe secche miste a piacimento.

Lavoriamo con le mani il composto e aggiungiamo del pangrattato. A questo punto non ci resta che preparare il nostro hamburger vegetariano di zucchine, passarlo nel pangrattato e riporlo in frigorifero per un pò. Disporre gli hamburger in una teglia con carta da forno e far cuocere per 30 minuti a 180° rigirando a metà cottura. Il nostro hamburger veg è pronto!

Hamburger vegetariano con lenticchie e Guacamole

La terza ricetta è l’hamburger vegetariano con lenticchie e guacamole. Per prima cosa prendiamo le lenticchie già cotte, versiamole in una padella e aggiungiamo le verdure: carote tritate, cipolla, olio d’oliva e dado granulare. Aggiungiamo acqua e facciamo cuocere. Prepariamo il guacamole con l’avocado e aggiungiamo prezzemolo, sale, pepe e peperoncino. Schiacciamo tutto fino a quando non si sarà formata una cremina.

Dopo che le verdure si sono ammorbidite, versiamo tutto in una ciotola e aggiungiamo il pangrattato. Mescoliamo tutto e formiamo i nostri hamburger, che metteremo nel forno a cuocere a 180°. Prendiamo i panini, versiamo la salsa al guacamole, l’hamburger vegetariano e un’altro strato di salsa o insalata verde.
E a questo punto non ci resta che mangiare!