venerdì, agosto 17, 2018
VacanzeViaggi

Interrail gratuito: requisiti e come ottenerlo

Interrail

Ottime notizie per i neo maggiorenni italiani. L’Unione Europea ha dato il via libera a un piano da 12 milioni di euro per finanziare l’Interrail gratuito. Per chi ancora non lo conoscesse, l’Interrail è uno speciale pass attraverso il quale i più giovani (ma anche gli adulti) hanno la possibilità scoprire le principali città e attrazioni del continente europeo viaggiando in treno. Mentre prima, il pass Interrail era a pagamento per tutti, ora i maggiorenni avranno la possibilità di accedere al pass gratuitamente. Stando alle ultime indiscrezioni giornalistiche, il beneficio sarà valido fino al 2020.

Requisiti per l’Interrail gratis

Il requisito fondamentale per avere accesso all’Interrail gratis è essere neo maggiorenni, aver compiuto dunque 18 anni al momento dell’invio della domanda. Attenzione però, il benefit concesso dall’Unione Europea ai nati nel 2000 non è universale: ciò significa che non tutti i maggiorenni avranno l’opportunità di viaggiare gratis in Europa attraverso la rete ferroviaria gestita da Interrail. Infatti, i 12 milioni di finanziamento stanziati dall’Unione Europea garantiranno il pass gratuito ad un numero compreso tra le venti e trentamila unità. Complessivamente, il pass avrà un valore di 510 euro. Spesa quella cifra, il maggiorenne dovrà aggiungere di tasca sua l’eventuale denaro sufficiente a coprire l’intera spesa.

Come ottenere l’Interrail gratis

L’Unione Europea non ha ancora riportato nel dettaglio la procedura attraverso cui saranno selezionati i beneficiari del pass Interrail gratuito. Stando, però, alle prime informazioni, tutto lascia pensare che l’Ue a breve bandirà un concorso, al termine del quale si conosceranno i fortunati neo maggiorenni che avranno la possibilità di viaggiare a costo zero lungo gli oltre 170 km della rete ferroviaria gestita da Interrail. Una volta che la commissione Ue annuncerà il bando di concorso, sarà cura dell’interessato inviare la domanda di partecipazione al concorso, prestando attenzione circa gli eventuali altri requisiti necessari per prendere parte alla prova concorsuale. Con ogni probabilità, saranno decine di migliaia le domande che perverranno all’Unione Europea in previsione del bando per l’acquisizione dell’Interrail gratis.