mercoledì, settembre 30, 2020
Altro

Tomorrowland in Italia: consigli per il festival più importante di musica elettronica

Tomorrowland in Italia

Il prossimo luglio a Modena si terrà il più grande spettacolo dedicato interamente alla musica elettronica: il popolo del domani è già in viaggio.

Un grande evento è in programma il prossimo 28 luglio presso il Parco di Modena, Tomorrowland il festival belga dedicato alla musica elettronica arriva, infatti, in Italia. Dopo i successi degli anni precedenti in giro per l’Europa ed oltreoceano, anche l’edizione del 2018 si preannuncia da record ed i biglietti sono già praticamente sold out nonostante non ci sia ancora l’elenco degli artisti che interverranno. Il 28 luglio lo spettacolo sarà a Modena ma in contemporanea anche ad Abu Dhabi, in Messico, a Malta, in Libano, in Spagna, a Taiwan e naturalmente a Boom in Belgio dove tutto ha avuto origine, grazie a collegamenti con maxischermi via satellite. Il popolo di Tomorrowland non è mai stato così unito. Musica elettronica e danza, un palco con effetti spettacolari, i Dj più importanti del mondo che si esibiscono in contemporanea in vari spazi dedicati, fontane di acqua e fuochi d’artificio sono gli ingredienti che hanno reso famoso questo festival.

Ma quali suggerimenti si possono dare ai fortunati che sono riusciti ad acquistare già i biglietti per Tomorrowland? Ognuno, naturalmente, ha il suo modo per prepararsi all’evento soprattutto se è un veterano e dal 2005 non ha perso nemmeno una delle edizioni del festival. Tuttavia alcuni consigli sono senza dubbio utili per chi ha deciso di partecipare per la prima volta a quello di Monza. La kermesse è piuttosto impegnativa perché dura più di un giorno e senza dubbio modifica quelle che sono le normali abitudini di ciascuno.

La parola d’ordine è: abiti comodi

Lasciate a casa outfit firmati e optate per un abbigliamento in grado di rendere più confortevole la vostra permanenza al festival. Zaini e borse comode e capienti dove potrete mettere ogni oggetto che potrà esservi utile nel corso delle giornate che vivrete nel Parco di Monza.

Non dimenticate generi di prima necessità

Non dimenticate acqua, creme solari, cellulari e caricabatteria che potrete utilizzare nei tanti punto ristoro, generi di prima necessità, cappellini ed ombrelli ed una bandiera da sventolare durante le esibizioni. Gadget e generi alimentari possono comunque essere acquistati direttamente sul posto presso i punti ristoro ed i corner dedicati.

Prenotare in anticipo un alloggio

I più giovani e tutti coloro che hanno un vivo spirito d’avventura possono portare un sacco a pelo e dormire direttamente nei luoghi del festival, tutti gli altri dovranno prenotare per tempo un alloggio a Modena, il più possibile delle vicinanze del Parco per non perdere nulla dell’evento.

Insomma si preannunciano giorni all’insegna del divertimento e dell’amicizia da vivere pienamente e senza restrizioni.

Buon Tomorrowland!

[Foto: The Bargain Bus]