domenica, giugno 16, 2019
Hotel

Gli hotel più strani d’Europa

hotel strani europa

Chi l’ha detto che un hotel debba avere camere di lusso o servizi per il cliente per essere ricercato? Ci sono hotel che non seguono standard comuni ma si definiscono strani… e hanno un successo incredibile.

Certo, non sono diffusissimi o a portata di trasporti a volte, ma compensano in originalità e conquistano senza riserve, regalando alla vacanza un’esperienza nell’esperienza che resta nella mente per lungo tempo.

Gli hotel che si descrivano agli amici come parte del proprio viaggio sono quelli che hanno conquistato il cliente, persino se queste strutture sono lontane dall’usuale. Qualche esempio?

In Europa non è difficile trovare fari sulle scogliere portoghesi o irlandesi che si sono trasformati nel tempo in esclusive location dove trascorrere la notte, anche in coppia, davanti al fragore delle onde.

Oppure dedicato agli amanti del cioccolato, il Chocolat hotel nella cittadina di Bournemouth presenta qualche complemento d’arredo di dolce essenza a tema con il suo nome, decisamente insolito e per gli ospiti quasi una tentazione continua… mentre tutt’altro che ospitali si direbbero ex-carceri o persino fortezze dislocate persino in mare, come lo Spitbank Fort nell’Hampshire, eppure di successo per avventurieri.

E per chi ha lo spirito da Peter Pan, nulla di meglio della Balade des Gnomes, in Belgio, un hotel che ricorda una casa ricavata in un cavallo gigantesco di legno nel bosco. Una trovata che resta singolare come quella degli hotel – igloo costruiti ogni anno fra le vette svizzere per la gioia di audaci viaggiatori.

In fondo, se l’hotel è in fondo parte della vacanza, perché sceglierlo classico e banale?  

 

 

[foto:  ideeviaggi.it]